Lampadari stile Liberty e l’arredamento secondo questo stile

lampadari-stile-tiffany

Quando parliamo di stile Liberty, inevitabilmente ci sentiamo un po’ nostalgici e malinconici: un tocco vintage irrinunciabile, che ben si adatta anche alle case più moderne. Se prendiamo come esempio i lampadari in stile Liberty, poi, ci si apre un mondo. In questo caso, il migliore è di ispirazione Tiffany, un grande classico della scorsa epoca che ancora oggi viene scelto per le case.

Lo stile Liberty fu una corrente artistica importantissima, che ha segnato uno stacco importante ai suoi tempi. I complementi d’arredo esprimono grande lusso, raffinatezza ed eleganza, come ben pochi altri. Sono anche i dettagli a fare la differenza in questo caso, come gli ornamenti o i dettagli floreali da scegliere per arricchire gli ambienti. E in una casa che rispecchia questo stile, non può mancare un lampadario Tiffany, da acquistare online su Tiffany Sicuro.

Ispirazione dello Stile Liberty per la propria casa: le caratteristiche

Di certo, per chi adora il vintage, il Liberty è la soluzione migliore: non è economico, ma con un pizzico di inventiva e di curiosità, si possono acquistare complementi di arredo Liberty in giro per i mercatini dell’usato. Dona un’impronta particolare alla casa, ed è indubbio: quel fascino romantico eterno e senza tempo, che ben pochi altri stili possono eguagliare. L’Art Nouveau ha rivoluzionato il concetto di arredo tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900.

La Belle Epoque, dopotutto, è ancora amatissima, perché è stata un punto di riferimento per vari settori, e non solo quello dell’arredo, ma anche per l’architettura e l’illuminazione degli interni. Contrariamente al Barocco, però, il Liberty è più contenuto, risulta meno opulento ed eccessivo. Elegante, sì, ma con grazia, senza esagerare. Ed è questo il motivo per cui è tanto amato tutt’oggi, perché ben si adatta anche a un accostamento più moderno, se non addirittura minimal con grande facilità.

Lampadari in Stile Liberty: vince il Tiffany

Arreda la tua casa con la luce: scegli i migliori lampadari in Stile Liberty per incrementare il fascino dei tuoi ambienti. Un must imperdibile, perché i suoi giochi di colore e la sua grande eleganza apportano alla stanza in cui è presente un’anima preziosa e d’altri tempi. Legno e ottone sono i materiali classici, e ovviamente anche il vetro, rigorosamente colorato e ricco di sfumature che fanno sognare a occhi aperti.

Grazie alla raffinatezza del lampadario Tiffany, avrai modo di sfoggiare dei tasselli di vetro in madreperla con mosaico. La personalizzazione è un’altra caratteristica da non sottovalutare in alcun modo, soprattutto perché puoi aggiungere dei dettagli in fase di realizzazione. Alcuni degli elementi più comuni sono i fiori, ma anche le farfalle, molto semplici e ispiratrici di libertà e bellezza. Un tocco davvero unico nel suo genere, che a parere nostro renderà ancor più aggraziata la casa.

Come mixare Liberty e Moderno?

Di base, l’arredo in stile Liberty è assolutamente leggero: le sue linee semplici ricordano un’impronta moderna, motivo per cui mixare le due ispirazioni non è affatto difficile. Per quanto riguarda i materiali, si può scegliere di puntare sulla quercia, sul ciliegio o sul frassino. Naturalmente, non possono mancare le tinte più audaci, in modo tale da impreziosire ogni stanza della casa, prediligendo infine un arredo moderno e liberty al contempo.

Per chi invece vuole puntare sull’arredo Liberty, si possono prendere alcuni spunti utili, come le tinte unite o neutre del moderno. E con un lampadario in stile Tiffany, l’effetto “wow” è assicurato praticamente. Le case in stile Liberty hanno un’anima antica, è vero, ma anche un equilibrio di fondo che le rende eccellenti, con un’architettura riconoscibile. Diciamo che è proprio il caso di dirlo: questo stile non potrà mai tramontare.