Una nuova soluzione per i negozi

Chi fosse curioso di andare alla scoperta di una nuova soluzione gestionale per i negozi, e in particolare per i negozi del settore abbigliamento, non può lasciarsi scappare l’occasione di conoscere Best Store di Autel, un software punti vendita per il mondo fashion e, più in generale, per il no food. Si tratta di un gestionale che ha ottenuto un successo eccezionale, venendo utilizzato in decine e decine di Paesi in tutto il mondo, grazie alla flessibilità che lo contraddistingue e che lo rende apprezzabile in numerosi contesti.

La varietà di funzioni di questo software punti vendita fa sì che possa tornare utile sia per i punti vendita veri e propri che per i magazzini, ma anche per le sedi centrali e per le declinazioni e-commerce: insomma, offre un servizio a 360 gradi davvero importante e prezioso, che si traduce in un miglioramento delle condizioni di lavoro degli addetti, ma anche in una maggiore produttività, visto che la soddisfazione dei clienti non può che aumentare. Ecco perché Best Store può essere considerato senza dubbio uno shopping assistant: il gestione retail favorisce non solo il controllo delle chiusure di cassa e delle vendite, ma anche dei trasferimenti, dei resi, degli inventari, della merce in entrata, delle statistiche e delle stampe fiscali. Un vantaggio da non sottovalutare è la gestione dei profili cliente e delle relative schede, che consente di conoscere nel dettaglio i gusti e le esigenze della clientela, allo scopo – per esempio – di studiare delle offerte promozionali ad hoc, con l’emissione di gift cart o la stampa di buoni omaggio di cui usufruire quando si vuole.

Oltre ad essere uno shopping assistant che consente ai clienti di vedere esauditi i propri desideri e soddisfatte le proprie richieste nel giro di breve tempo, Best Store dà agli amministratori del sistema l’opportunità di creare i listini, di produrre i report e di stampare i codici a barre. E non è tutto: sempre agli amministratori viene concessa la possibilità di gestire gli acquisti, di organizzare la spedizione della merce e di impostare tutte le promozioni che si desiderano, magari in particolari periodi dell’anno o destinate a specifiche categorie di clienti. Come si può intuire, in sintesi, dal ricorso al prodotto di Autel deriva un controllo complessivo, a 360 gradi, su tutte le attività che si svolgono nel punto vendita o nei punti vendita che fanno parte della rete di negozi.

Chi non è esperto di software o di programmi gestionali non deve temere di avere a che fare con qualcosa di impossibile: Best Store, infatti, è stato studiato per poter essere utilizzato e sfruttato nel migliore dei modi anche da chi si avvicina per la prima volta al mondo del cloud e dei gestionali per la vendita, anche per merito di un’interfaccia che fa della semplicità e dell’intuitività le sue caratteristiche più importanti e più evidenti.