Pulizia del viso: ecco come eliminare tutte le imperfezioni

Avere una pelle del viso perfetta oggi è possibile!

Le macchie, i fastidiosi e spesso inopportuni brufoli, i comedoni, tutto ciò può davvero essere sconfitto, attraverso un corretto stile vita, delle buone abitudini alimentari e una corretta igiene del viso, ma non solo. Ci si può anche affidare a degli esperti presso centri estetici specializzati, nei quali si possono trovare i più moderni sistemi di cura.

Qualsiasi sia la problematica alla quale si è soggetti, la prima regola è però quella di prendersi cura della propria pelle ogni giorno e seguire i consigli di dermatologi e specialisti.

Una buona pulizia del viso può davvero risolvere i fastidiosi, antiestetici ed a volte limitanti problemi della pelle del viso.

Ma, oltre alla cura personale, è bene affidarsi a dei centri estetici (alcuni servizi sono visibili sul sito www.centroesteticoindaco.it), dove poter avere le giuste e personalizzate soluzioni, che si tratti di una pulizia con metodo classico piuttosto che con l’utilizzo di tecniche come gli ultrasuoni (più costose ma più efficaci).

Si consiglia comunque di iniziare informando l’estetista sulla propria alimentazione, il bere, se si assumono farmaci, integratori o cosmetici.

Si prosegue poi con un attento check-up, attraverso il quale l’estetista potrà analizzare la pelle e scegliere i prodotti più adatti. Completate le fasi preliminari, si passa alla vera e propria pulizia, che consiste nell’applicazione un detergente (attenzione ad scegliere il prodotto corretto) e, dopo averlo rimosso, si applica un tonico, per rinfrescare e rinvigorire la pelle.

Quindi, si irrora la cute con vapore caldo, per idratarla e dilatare i pori, e si svuotano gli eventuali punti neri. Si applicano prodotti esfolianti e quindi un siero concentrato, che ha lo scopo di disarrossare, idratare e nutrire la pelle.
Un delicato massaggio, l’applicazione di una maschera e una crema idratante, emolliente e protettiva, concludono la cura.

Importante, poi, la frequenza del trattamento, che varia a seconda della pelle.

Normalmente per una pelle grassa si fa un trattamento al mese; per pelli normali o secche sono sufficienti due/tre volte l’anno.

Inestetismi come le macchie solari, le rughe, i punti neri o i piccoli difetti cutanei sono, quindi, un problema risolvibile, seguendo alcuni comportamenti e affidandosi agli esperti del settore.

E’ importante, oltretutto, considerare che non si tratta esclusivamente di una questione estetica: eseguire con la giusta frequenza una pulizia del viso è anche una prevenzione contro il deposito dei batteri, che sono un viatico per diverse patologie della pelle.

In questo senso è bene farsi dire, da un dermatologo o dallo stesso centro estetico, i prodotti da utilizzare quando si è in casa, come il corretto detergente piuttosto che una crema idratante.

Si raccomanda solo di non esagerare, sia in casa che nei centri estetici; troppi trattamenti possono infatti essere controproducenti e rischiano di indebolire la pelle.

Infine, bisogna sempre tener presente che, qualsiasi sia il tipo di pelle, non è di poco conto l’immagine che si dà quando ci si presenta di fronte ad altre persone.

Quindi, è bene fare sempre attenzione alla pulizia, a mantenere la pelle luminosa, idratata e sana.