I tanti usi di una vpn

Attualmente, molti utenti privati e numerose aziende cercano dei metodi sicuri per tutelare la propria privacy e restare anonimi mentre sono online. Al riguardo, le VPN sono delle reti private virtuali in grado di nascondere i dati degli utenti crittografandoli tramite dei tunnel creati tra i dispositivi degli utenti (client) e i server Web delle VPN stesse. In pratica, una VPN, sigla che indica i termini inglesi Virtual Private Network, crea una rete privata a partire da una connessione Internet pubblica offrendo anonimato e privacy attraverso il mascheramento del vostro indirizzo IP, ossia il protocollo Internet, per rendere irrintracciabili le vostre azioni online.

A tal proposito, che cos’è una VPN e a cosa serve? Inoltre, quali caratteristiche devono avere le migliori VPN? Per ottenere delle risposte chiarificatrici alle domande appena proposte, leggete il seguente articolo intitolato: I tanti usi di una VPN.

Che cos’è una VPN e a cosa serve?

Una VPN è una rete privata virtuale che consente di stabilire delle connessioni sicure e crittografate così da ottenere maggior privacy e sicurezza per le vostre informazioni delicate e abitudini di navigazione sia quando navigate sul Web o effettuate delle transazioni su di una rete WI-FI non protetta sia quando utilizzare un hotspot WI-FI già protetto. In pratica, la vostra attività sul Web verrà associata all’indirizzo IP del server VPN anziché al vostro indirizzo IP. In particolare, con una VPN impedirete che i vostri dati trasmessi online quando consultate la vostra e-mail o il vostro conto corrente bancario in un bar o nella sala d’attesa di uno studio medico possano essere intercettati dagli estranei che sfruttano la stessa rete.

Nello specifico, fra i tanti usi di una VPN, è importante porre l’accento sui seguenti impieghi:

  • Mantenere anonima la vostra navigazione.
  • Prevenire il furto della vostra identità e l’attuazione di crimini in vostro nome tramite l’uso improprio delle vostre informazioni personali, ad esempio, l’apertura di nuovi conti correnti, l’acquisto di proprietà, la presentazione della dichiarazione dei redditi, eccetera. Ciò è possibile tramite la crittografia dei dati che li codifica per renderli illeggibili.
  • Apparire in una posizione geografica diversa da quella in cui vi trovate effettivamente così da ottenere la libertà online e l’accesso alle app e ai siti web che preferite quando siete in viaggio.
  • Proteggere le attività che svolgete online come l’invio delle e-mail, lo shopping nei negozi per il commercio elettronico e il pagamento delle bollette sul Web.
  • Accedere ai siti web, alle piattaforme di e-commerce o ai servizi di streaming specifici di un altro paese aggirando il blocco geografico. Al riguardo, ciò è molto utile per usufruire dei servizi di streaming che pagate in Italia, ad esempio, per gli eventi sportivi, anche quando siete all’estero e in un determinato paese non sono disponibili.
  • Proteggere i vostri dispositivi da occhi indiscreti, ossia dai criminali informatici che possono infettarli con virus e malware.
  • Nascondere la cronologia di navigazione al vostro provider di servizi Internet.

Quali caratteristiche devono avere le migliori VPN?

Esistono delle caratteristiche critiche che le migliori VPN devono assolutamente avere. A questo proposito, vi sarà utile leggere i punti chiave delle migliori VPN qui di seguito elencati:

  • Numerose posizioni dei server in un’ampia gamma di paesi sul pianeta cosicché l’utente possa sembrare che si trovi in una località geografica diversa da quella in cui si trova realmente, una cosa utile quando si reca in uno stato straniero per lavoro o vacanza.
  • Applicazioni mobili, oltre ai software client per personal computer, in modo da poter accedere in piena sicurezza alle piattaforme dedicate ai dispositivi mobili quali smartphone e tablet.
  • Un dispositivo Kill Switch integrato, vale a dire una contromisura per spegnere il traffico Internet nel momento in cui la connessione alla rete VPN venga a mancare per un sovraccarico del servizio VPN e il vostro vero indirizzo IP venga esposto mentre siete online. Si tratta di una soluzione per interrompere il trasferimento dei dati non crittografati e impedire l’esposizione del vostro indirizzo IP che, monitorando il malfunzionamento della connessione VPN, previene i danni alla vostra privacy derivanti dall’interruzione della stessa.
  • Server Domain Name System (DNS) anonimi per preservare la vostra privacy.
  • Assenza della politica di registrazione (politica di no log) che altrimenti potrebbe contraddistinguersi per la conservazione dei dati a lungo termine col conseguente pericolo che gli stessi vengano richiesti dalle autorità. La politica di no log di registrazione e tracciamento dei vostri dati e delle abitudini di navigazione garantisce il rispetto della vostra privacy.
  • Supporto router per installare la VPN giustappunto sul vostro router anziché su tutti i dispositivi della vostra rete. Può essere la soluzione ideale se possedete troppi dispositivi da connettere in rete o se siete poco pratici nella loro installazione. La protezione che cercate arriverà direttamente dal router per tutte le vostre apparecchiature.
  • Supporto per OpenVPN, un software open source che esegue i protocolli più attuali offrendo più sicurezza rispetto ai protocolli meno recenti, così da creare dei tunnel crittografati point-to-point che siano sicuri su di una rete non protetta, e che supporta la maggior parte dei sistemi operativi in circolazione.
  • Larghezza di banda completa e senza limiti di dati e connessione veloce.
  • Configurazione semplice dell’accesso VPN su più dispositivi.
  • Prezzo conveniente o gratuità. A questo proposito, dovete sapere che le VPN gratis potrebbero non offrire i protocolli più sicuri e più recenti, la massima larghezza di banda e velocità di connessione, un basso tasso di disconnessione, numerosi server in moltissimi paesi stranieri e supporti vari.
  • Possibilità di bloccare gli annunci pop-up che possono rallentare la velocità navigazione o dare fastidio.
  • Connessione contemporanea di più dispositivi tecnologici ed elettrodomestici SMART, anche più di 10 apparecchiature simultaneamente.

Conclusione

Per terminare al meglio l’articolo appena proposto dal titolo I tanti usi di una VPN, vi ricordiamo che le migliori VPN forniscono sicurezza, anonimato e privacy a prezzi convenienti. Comunque sia, dovreste scegliere le migliori VPN che più soddisfano le vostre esigenze, anche una soluzione gratuita o a prezzo basso se necessario. A tal proposito, per ottenere maggiori approfondimenti sulle migliori VPN e i tanti usi di una VPN, vi consigliamo di navigare qua e là sul nostro sito web Bit Editor.